×

Tendenze nel design delle pareti per ufficio

Tendenze nel design delle pareti per ufficio

Le pareti divisorie per uffici rappresentano elementi indispensabili per quanto riguarda l’arredamento degli ambienti di lavoro moderni.

Non solo permettono di delimitare gli spazi in ufficio, ma possono anche contribuire nella creazione di un’atmosfera lavorativa accogliente e più funzionale.

Attraverso il continuo sviluppo delle tecnologie e la crescente attenzione a tutto ciò che riguarda la salvaguardia dell’ambiente e la sostenibilità, è importante conoscere quali sono le ultime tendenze in fatto di design per un complemento d’arredo così importante come le pareti ufficio.

 

Materiali di realizzazione più sostenibili

Oggi un trend in forte crescita include l’utilizzo di materiali più sostenibili durante la realizzazione di pareti divisorie per spazi business. Tra questi, possiamo trovare soluzioni riciclate, biodegradabili o realizzati con fonti rinnovabili.

Questo accade perché oggi le aziende e i loro amministratori sono sempre più consapevoli dell’impatto ambientale delle loro scelte. Per questo si impegnano sempre più nel ridurre il loro impatto sull’ecosistema.

Tra le nuove opzioni troviamo pareti divisorie realizzate in legno riciclato o con materiali biodegradabili. Tuttavia, queste sono solo alcune delle possibilità a disposizione delle aziende che desiderano adottare un approccio più rispettoso dell’ambiente quando si tratta dell’arredamento dei loro uffici.

 

Tecnologia integrata nelle pareti divisorie

Non è un segreto come la tecnologia abbia un impatto considerevole sulle nostre vite. Diverse soluzioni di ultima generazione sono infatti approdate anche nel mondo dell’arredamento per ufficio, e le pareti divisorie non fanno eccezione.

Al giorno d’oggi, le aziende ricercano sempre più soluzioni all’avanguardia per quanto riguarda gli spazi operativi in cui svolgono le loro attività, perché riconoscono quanto questo possa influenzare positivamente la produttività e l’efficienza a lavoro.

Nascono cosi pareti divisorie dotate di schermi touch di ultima generazione, illuminazione a LED o realizzate con sistemi audio e video integrati. Queste rappresentano solo alcune delle nuove tecnologie disponibili sul mercato dell’arredamento per uffici.

 

Pareti per ufficio dal design su misura

Le realtà aziendali al passo con i tempi hanno a cuore la personalizzazione del loro ambiente di lavoro, con l’obiettivo di comunicare la propria identità e cultura. In questo modo, sono in grado di differenziarsi dalla concorrenza agli occhi di clienti e fornitori.

Oggi anche le pareti per ufficio possono essere re progettate in abbinamento al logo aziendale, così come alla palette cromatica rappresentativa dell’azienda o a qualsiasi altra immagine o raffigurazione desiderate.

Inoltre, le aziende che progettano soluzioni di arredamento per ufficio o pareti divisorie conoscono perfettamente tutte le modalità per realizzare il prodotto più adatto, perché si sposi alla perfezione con lo stile di arredamento già esistente all’interno dello spazio lavorativo del cliente.

In questo modo, si riuscirà a creare un ambiente davvero unico e accattivante, in grado di rispecchiare a pieno l’identità e i valori dell’azienda, senza sacrificarne l’armonia di forme e colori.

 

Versatilità con le pareti mobili

Quando una delle priorità di un’azienda diventa la flessibilità, le pareti mobili per ufficio assicurano la soluzione più idonea. Attraverso la possibilità di manovrarle secondo le diverse esigenze del momento, rispondono perfettamente a situazioni mutevoli all’interno del contesto lavorativo.

Spesso le pareti manovrabili vengono utilizzate per creare sale riunioni temporanee, quando si manifesta la necessità di ricavare uno spazio con un maggior livello di privacy.

Allo stesso modo, questa tipologia è ideale anche nella creazione di spazi privati o per la suddivisione di ambienti open space, senza tuttavia dover investire in una soluzione definitiva come una parete in cartongesso.

Infatti, le pareti mobili permettono di regredire facilmente alla condizione iniziale, poiché possono essere facilmente ripiegate o spostate per librare spazio, quando non sono più necessarie.

 

Comfort acustico

Oggi la privacy e il comfort acustico sono due fattori molto richiesti all’interno dei contesti lavorativi moderni. Per questo le aziende che progettano pareti per ufficio tengono conto di queste esigenze, realizzando delle soluzioni apposite.

Le pareti acustiche per ufficio sono realizzate specificatamente per ridurre la trasmissione del suono tra diverse aree di lavoro, impattando notevolmente sulla privacy dei singoli dipendenti e la loro concentrazione.

Spesso, la fonoassorbenza viene ottenuta sfruttando materiali isolanti acustici particolari, come possono essere la schiuma o il tessuto, che garantiscono un’elevata performance acustica.