Vendita moto incidentate step by step: come comportarsi

C’è un grosso problema che affligge alcuni proprietari delle due ruote: subire un incidente. Nella maggior parte dei casi la moto risulta essere fuori fase o completamente distrutta e cosa si fa in questo caso? Come ci si comporta? Semplicemente in molti preferiscono rottamare la propria moto a spese loro, risolvendo facilmente il problema. Può essere sicuramente una soluzione giusta e pratica, anche perché riparlarla potrebbe costare molto di più rispetto al suo valore di mercato. Allora ci si potrebbe spingere verso la vendita di moto incidentate, ma anche in questo caso le difficoltà sarebbero tante, difficilmente le persone decidono di comprare una moto sinistrata. Per fortuna negli ultimi anni si è diffuso un progetto in tutta Italia che ha come slogan: compriamo la tua moto incidentata. Di cosa si tratta nello specifico? Scopriamolo!

Vendita moto incidentate, di cosa si tratta?

Partiamo con il dire che con l’espressione “vendita moto incidentate” intendiamo un servizio che si occupa di comprare moto distrutte, che hanno subito un sinistro e che i proprietari non hanno intenzione di aggiustare, portandole alla rottamazione. Ecco quindi che in loro soccorso arriva il portale di vendita moto incidentate che con massima professionalità e trasparenza aiutano chi si deve sbarazzare dell’ingombro nel garage. Il progetto incredibile permette ai proprietari di moto di massimizzare i guadagni il più possibile, recuperando un gruzzoletto che può essere tranquillamente riutilizzato per comprare una moto nuova.

Una bellissima iniziativa che aiuta chiunque non sappia cosa fare con il proprio mezzo sinistrato, smaltendo il mezzo senza bisogno di rottamarlo a spese proprie. Come detto vendere una moto sinistrata è piuttosto difficile, nessuno comprerebbe mai un mezzo a due ruote distrutto.

Come funziona il servizio

Il servizio di vendita moto incidentate è molto diffuso in tutta Italia e aiuta chiunque si trovi con il problema di smaltire la moto. Il suo funzionamento è molto semplice e avviene con velocità. In primis si fissa l’appuntamento, successivamente un esperto del settore valuterà la moto, attuando una trattativa con il proprietario. Parliamo certamente di un progetto del tutto trasparente e che propone offerte oggettive e in base al valore della moto. Ne si può uscire solamente soddisfatti, specialmente se la moto era destinata alla rottamazione.

Come si svolge la valutazione

Su come funziona il servizio di vendita moto incidentate abbiamo citato la valutazione, ma in cosa consiste? Si tratta della fase fondamentale e delicata nella trattativa che porta poi alla stipulazione della cifra da offrire al proprietario della moto. Quando si prende appuntamento e si mostra la moto incidentata, l’esperto parte dal capire quale sia il valore di mercato del mezzo. Fatto questo si procede a scalare da questa cifra tutti i costi che servono per riparare i danni subiti, sia di meccanica sia di carrozzeria, come lo specchietto.

Nella maggior parte dei casi, però, può capitare che il valore della moto vada in negativo ed accade perché il costo della riparazione supera nettamente il valore della moto, quindi riuscire a proporre una cifra risulta difficile. Ecco perché vendere la propria moto a privati è una grande perdita di tempo.

Ma come si decide il valore della moto? Semplicemente andando a prendere il prezzo originario, da lì fissare una cifra da togliere per ogni anno di vita del mezzo. La moto, però, solamente nel primo anno di vita perde il 25% del suo valore in base a molteplici fattori, come il modello e il chilometraggio percorso.

 

Perché vendere la moto sinistrata

Certamente un bel progetto che aiuta i proprietari di moto a risolvere un problema nella miglior maniera possibile, specialmente quando l’unica soluzione è la rottamazione. Si tratta di un peso enorme, un ingombro nel proprio garage. Ecco quindi che provare a vendere moto nel mercato privato risulta difficile a causa degli alti costi di manutenzione. Venderla alla piattaforma può essere utile per riuscire a guadagnare qualcosa, rispetto a doverla rottamare a spese proprie.

La trattativa è rapida ed efficace, con offerte che rispecchiano oggettivamente e in maniera onesta il valore della moto. Un servizio incredibile e alla quale affidarsi se si possiede una moto incidentata. Basta contattarli su Whatsapp per ricevere una veloce consulenza e successivamente fissare un appuntamento per la valutazione.